Le imprese locali possono “sfruttare” questo difficile momento, per sviluppare nuovi modi di promuoversi, realizzando piccole azioni di marketing territoriale, anche in preparazione del futuro.

L’importante è non fermarsi qui.

Stavo ragionando su alcune iniziative di stimolo da suggerire in questo delicatissimo momento alle aziende locali del territorio, quanto ho ricevuto il puntuale messaggio del giovedì su Wathsapp, da parte del VIAVAI di Rovigo (http://www.viavainet.it/).

Per ovvie ragioni molti degli eventi che normalmente il Viavai promuove, sono stati annullati, quindi mi sono chiesta di che cosa potesse informarmi oggi, che si possa fare in tempi di Covid-19.

Ho aperto un file in pdf che promuove un’iniziativa organizzata da Confagricoltura di Rovigo http://www.confagricolturaro.it/ intitolata “Dalla terra alla tavola: i nostri prodotti a casa tua”.

L’associazione ha riunito 18 piccole imprese locali, distribuite su tutto il territorio della provincia di Rovigo, pronte ad effettuare consegne a domicilio dei loro prodotti l, nei luoghi in cui operano e in loro prossimità.

Le imprese locali non vogliono arrendersi e non lo fanno, nonostante le difficoltà, e con questo spirito, invitano indirettamente, tutta la loro gente a fare come loro: cercare una soluzione di fronte a un problema, nuovi accessi quando le porte sembrano sbarrate, nuove opportunità di crescita in preparazione di un futuro (che si spera imminente) ritorno alla “normalità”.

Invito le imprese locali che già aderiscono a questa attività, a promuovere e divulgare con tutte le modalità e gli strumenti disponibili, la loro presenza.

Utilizzate i social network, se necessario ripescate il volantinaggio, pubblicate l’iniziativa sui vostri siti internet, raccogliete contatti utili per il futuro!

Approfittate ora per raccontare uno scorcio della vostra storia:

CHI SIETE, IN COSA CREDETE e perché non VOLETE affatto arrendervi ma anzi PROGREDIRE.

Molte altre imprese locali, che magari ora si sentono spiazzate, spaventate e immobili, potranno ricavare da questa iniziativa nuovi stimoli ed idee.

Invito tutte le persone del territorio a solidarizzare con queste imprese e a cogliere l’opportunità di utilizzare i loro servizi.

In poche parole: non arrendiamoci. Non ora.

Ecco cosa propongono e chi sono le aziende locali che hanno aderito all’iniziativa di Confagricoltura Rovigo: scarica qui il pdf.

Se anche tu sei un’impresa che ha sviluppato nuove offerte e nuovi modi di operare in questo difficile momento, sarei felice di ascoltare la tua storia.

Share This